Giardino Esperia e le pendici del Cimone

Opportunità di conoscere, dal vivo, la flora montana, illustrata da una esperta ed appassionata botanica locale. Siamo al Passo del Lupo: 1500 mt slm, sulle pendici del Cimone, al “Giardino Botanico Alpino Esperia”, gestito dal CAI di Modena. Uno dei giardini botanici più alti d’Italia. Per la presentazione rimando al…

Continua a leggere…

In faza a san Locca (In faccia a san Luca)

Passeggiata naturalistico/paesaggistica  nella prima collina bolognese Una passeggiata mattutina per immergerci in freschi ambienti, godere di panorami e paesaggi inaspettati in una zona collinare …a due passi dalla città. Toccheremo tre parchi cittadini: Villa Spada, Parco Talon e il Parco di San Pellegrino : quasi ignorato dai più! Il parco,…

Continua a leggere…

Risveglio di primavera al “Parco dei Gessi Bolognesi…”

Il Parco dei Gessi Bolognesi e dei Calanchi dell’Abbadessa regala scorci di inaspettata bellezza a due passi dalla città. È caratterizzato, fra l’altro, da fenomeni geologici particolari, che producono una marcata biodiversità in un ambiente relativamente ristretto. Questo produce una situazione ideale per visitare ambienti e piante diverse in una…

Continua a leggere…

Formiche ed emozioni in Val di Zena

Gita condotta come Operatore Naturalistico Culturale (ONC) CAI. I 45 partecipanti hanno potuto partecipare alla visita guidata al “Museo dei Botridi di  Fantini” di Tazzola ((www.parcomusealedellavaldizena): Nel corso della successiva escursione, hanno potuto ammirare e capire il territorio attraversato con una larga varietà di ambienti: prati, pietraia, bosco, ed arbustaia.…

Continua a leggere…